Antico E' - Pavimenti in legno antico e nuovo
  • Parquet in bagno

Parquet in bagno, perché no?

Parquet in bagno: chi ha detto che non si può. Possiamo sfatare la convinzione che il parquet in bagno non può stare.

Quale sensazione hai, se dovessi pensare di camminare a piedi nudi su un pavimento caldo e accogliente, sentire le venature a fior di pelle, magari appena uscito dalla doccia?

Noi crediamo sia sicuramente più piacevole rispetto ad un pavimento classico, magari in gres più freddo e distante dal tuo sentire ...senza nulla togliere al gres ovviamente!

Dunque non ti devi porre limiti, è possibile portare il parquet in bagno, dobbiamo solo scegliere con un po’ di attenzione.

Ora proviamo a rispondere ai seguenti quesiti:
- Si può usare il parquet in bagno? E se sì, ci sono delle controindicazioni?
- Quali sono le tipologie di legno da preferire per la messa in opera in bagno?
- Cosa si fa per mantenerlo igienico e in ottimo stato?

Parquet in bagno: i pro.

Il parquet regala alla tua casa un aspetto sofisticato ed accogliente, in ogni ambiente tu decida di posarlo, compreso il bagno.

Si tratta di un materiale naturale capace di “vestire” la stanza. Questo aspetto si nota quando viene posato il parquet e il bagno è ancora spoglio: l’ambiente si arricchisce diventando non solo bello ma anche caldo ed estremamente elegante.

Bastano poi i giusti dettagli per realizzare una stanza meravigliosa.
Non è così fragile come si pensa, con i giusti accorgimenti protegge il bagno da macchie e umidità. Pensa che il legno viene usato anche per fare le case ed intere barche!

Bisogna però affidarsi a dei veri professionisti: il segreto è costituito da posa e fissaggio perfetti.

Il parquet in bagno è igienico: il legno deve essere sempre asciutto e questo ti “stimolerà” ad una pulizia del pavimento continua, eliminando ogni residuo d’acqua. Se puoi “metti al bando” pozzanghere e brutti tappeti che contribuirebbero al ristagno dell’acqua.
Insomma, il legno è adatto al bagno, ma bisogna essere preparati e preoccuparsi della sua pulizia. Accanto ai pro esistono anche dei contro del parquet: ecco quali sono.

Parquet in bagno: l'umidità

Parquet in bagno: i contro.

Pavimento cassettone baroque

Il legno è un materiale esigente, che ha bisogno di un ambiente arieggiato e della circolazione dell’aria.

Non è adatto a stanze umide o prive di finestre.

Dopo ogni doccia ti consigliamo di far girare l’aria per non accumulare l’umidità dannosa per il legno.

Non tutte le tipologie di legno sono adatte al parquet. Esistono alcuni tipi di legno che sono più adatti al pavimento rispetto ad altri, come il Rovere antico o nuovo.

Il legno ha bisogno di una manutenzione periodica e una pulizia approfondita con prodotti specifici e delicati.

Inoltre, i prodotti dipendono dal tipo di legno, perciò almeno per la prima volta è necessario chiedere consiglio da un esperto.

Parquet per bagno: cosa è meglio scegliere

Quando decidi usare il parquet per il tuo bagno devi scegliere le essenze più adatte, non tutti i legni sono uguali.

Per avere il parquet in bagno non abbiamo la necessità di lavorare con legni trattati chimicamente e capaci di garantire l’impermeabilità.

Ecco che, come sempre, madre natura ci viene in soccorso e ci mette a disposizione essenze come il legno di Teak, un legno super performante per questo tipo di destinazione.

In realtà non esiste solo il teak da posare come parquet per il bagno. L’alternativa più europea al teak, importato da paesi come la Birmania, esiste.

Sul mercato troviamo legni nutriti con sistemi di oliatura naturali stesi rispettando un passaggio di posatura e resistenti ai liquidi. Ad esempio il rovere o il noce, ma come loro anche molte altre specie legnose, se trattate correttamente possono essere utilizzate in bagno.

Questa oliatura ha lo scopo di saturare la porosità del legno lasciandolo comunque traspirare e rendendolo più resistente e facile da pulire soprattutto in bagno dove, l’igiene è fondamentale.

I legni per i parquet del bagno

Bagno con parquet

Bagno con parquet

Ti sei convinto? Vorresti avere anche tu un bagno con parquet.

Se hai bisogno di un consiglio o di assistenza nella scelta della migliore soluzione per il tuo bagno, contattaci: scrivendo a info@pavimentiantichi.com oppure telefonando allo +39 0438 853208.

Ah ..quasi dimenticavamo.. Sai che in bagno è possibile anche predisporre una boiserie per rivestire le pareti.