Antico E' - Pavimenti in legno antico e nuovo
  • Antico E'

Quale modalità di posa deve essere osservata per pavimenti di legno antico a listoni?

Al momento della posa del parquet, assicurarsi che nei locali ci sia una temperatura di almeno 12°/15°C e che l' umidità relativa dell' aria sia compresa tra il 40 % e il 60%; il piano di posa deve essere protetto da infiltrazioni di umidità e da formazione di condensa, il controllo dell' umidità deve essere effettuato mediante igrometro a carburo.
Il massetto cementizio deve essere solido, compatto, rigido, piano, pulito, senza formazione di polverosità in superficie.

Quali tipi di posa possono essere utilizzati per i parquet di legno prefinito?

Il pavimento può essere posato inchiodato su orditura di magatelli predisposta, incollato con colla bicomponente per legno su massetto idoneo (attenzione a non sporcare la superficie cerata con colla, nel caso di contatto accidentale, rimuovere immediatamente senza sfregare), flottante su materassino, con interposizione di barriera a vapore.
L' azienda si rende disponibile per la fornitura di colla biologica ecocompatibile per la posa.

Il pavimento in legno antico e nuovo prefinito può essere posato su pavimento a riscaldamento?

Il pavimento in legno può essere posato anche su massetto riscaldante (attenersi alle indicazioni di riscaldamento per il periodo che precede la posa) preferibilmente incollato: la prova con igrometro a carburo è più diffficile da effettuare in questa situazione. Nel caso di posa su massetto riscaldato, viste le caratteristiche proprie del legno, non si può escludere la formazione di fessurazioni durante il periodo di riscaldamento: esse non costituiscono difetto e devono essere tollerate.
Si consiglia di accendere il riscaldamento una settimana dopo la posa aumentando gradualmente la temperatura.

Cosa si deve fare al termine della posa del parquet di legno prefinito cerato?

A posa completata del pavimento cerato, è necessario ripulire la superficie con aspirapolvere e, al fine di rimuovere eventuali eccessi di cera e di pigmento lucidarla con ausilio di apposita monospazola, in prima fase,dotata di disco di scotch-brite rosso e, in seconda e ultima fase, di disco bianco.
Per aumentare la resistenza antiusura e facilitare la conservazione del legno, procedere con l' applicazione a spray-buffing di cera Antico E' LINFO OPAX, lucidare, infine, con mono spazzola dotata di disco rosso luc, lucidare infine con panno di lana.

E per la finitura oliata?

A posa completata di un pavimento oliato, ripulire la superficie con una monospazzola industriale dotata di disco giallo fino a rimuevere le macchie presenti sulla superficie, dopo tre giorni dalla posa spruzzare spray buffing LINFO OPAX e lucidare con monospazzola e disco rosso.

E per la finitura verniciata all' acqua?

A posa completata di un pavimento verniciato all' acqua, pulire la superficie aspirandola.
A necessità detergere la superficie con detergente Antico E' MISTRAL.

Servono attenzioni particolari alla fine del lavoro?

Il pavimento posato e rifinito va protetto da sfregamenti e riversamenti coprendolo esclusivamente con materiale traspirante e consistente ( tessuto non tessuto a richiesta fornito anche da Antico E'), NON UTILIZZARE MAI FILM DI POLIETILENE NYLON O SIMILI.

Non hai trovato quello che cercavi?

Nel caso non abbiate trovato una risposta che fa il vostro caso, scriveteci un messaggio e vi risponderemo nel più breve tempo possibile.

Scrivici